Una prova di orgoglio

Si conclude con una sconfitta il primo vero impegno stagionale degli allievi della sezione pallacanestro che cadono sotto i colpi del BC Gardolo per 75 a 45. Un risultato finale ingeneroso, che non rispecchia i valori visti in campo.

Le nostre giovani lontre infatti sono riuscite a rimanere in partita per quasi 30 minuti arrivando ad accorciare il gap a metà del terzo periodo e a rientrare sotto la doppia cifra di svantaggio.

Poi la scarsa lucidità dovuta alla fatica e le rotazioni troppo corte dei nostri hanno subito l’impatto con la bravura, la fisicità e l’esperienza degli avversari subendo un pesante parziale nell’ultimo periodo.

Una partita di luci (in attacco) e ombre (in difesa e a rimbalzo) ma che fa ben sperare per il futuro di questo collettivo, un gruppo di ragazzi di quattordici anni che ieri, al loro primo vero test su un campo da gioco, si sono battuti a viso aperto contro una delle prime quattro squadre Under 16 a livello regionale.

Mancano meno di dieci giorni alla ripresa degli allenamenti dopo la pausa per le festività natalizie, ma siamo sicuri che le nostre giovani lontre non vedono l’ora di tornare a lavorare in palestra per migliorarsi e riscrivere, in futuro, il risultato di questa partita.

NS

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *