Ogni sconfitta getta i semi della vittoria!

“Possiamo tornare indietro? Questo è il momento..”

Così cantava Macklemore, il noto rapper statunitense, e così cantavano le nostre Lontre nel pulmino diretto a Bolzano.

Sì, perchè dopo la brutta sconfitta contro Cavedine la squadra primierotta doveva ritrovare il trand positivo che aveva portato prima alla splendida partita sfuggita per un soffio contro i Blue Bears e successivamente alla clamorosa vittoria nel derby del Passo Rolle.

Eppure le cose erano partite a rilento, affrontando chilometri su chilometri coperti di pioggia e neve, ma il nostro cuore era caldo e si scoprirà poi che anche le mani scottavano..

E’ bene ricordare che affrontavamo una delle prime in classifica, quindi la partita era tosta, contro una squadra molto esperta.

Ma le lontre non hanno paura di nessuno, contano solo su loro stesse.

Comincia il match, gli ospiti si schierano a zona e con una difesa martellante impediscono ogni trama di gioco ai padroni di casa, ma oggi gira bene anche l’attacco e il nostro Trotterone trova un primo allungo, chiudendo il primo quarto 9 a 14.

Il secondo quarto comincia sugli stessi binari del primo, la difesa ospite sembra davvero impenetrabile e alle triple dei Leifers, Primiero risponde presente ricambiando i canestri.

Il secondo quarto si chiude sul 9 a 12 squadre negli spoglaitoi sul risultato di 18 a 26.

La pausa lunga vede pochi sorrisi, tutti sono concentrati sul match, tutti si preoccupano di quello che hanno fatto meno bene perchè la partita è ancora lunghissima e si può, si deve solo migliorare.

Si torna in campo.

Il terzo quarto è il più equilibrato, la squadra bolzanina inizia a picchiare duro, come è giusto che sia, ma i primierotti non si fanno certo intimorire e con gli artigli riescono a chiudere il quarto sul risultato di 7 a 8.

Gli ultimi 10 minuti sono determinanti, nonostante il vantaggio non si può abbassare la guradia.

I Leifers cominciano a fare press alto con discreti risultati, ma lasciando molte possibilità di ripartenze alle Lontre, cosa mal sfruttata durante tutto il resto del match.

Negli ultimi minuti di gioco entrambe le squadre sono in bonus, ma ormai ogni fallo era a vantaggio dei primierotti che chiudono il match con 8 punti dalla lunetta.

44 a 51 il risultato finale, 44 a 51 una delle perle più belle del campionato non tanto per il risultato, ma per la prestazione offerta in campo e per un gruppo che sta diventando sempre più unito e determinato e forse è proprio questa la cosa più importante.

Un abbraccio caloroso da parte di tutte le Lontre a Carlotta e Linda, le nostre seguaci più fedeli.. Oggi la vittoria la dedichiamo a voi!

Ma come sempre, i tempo per festeggiare è già scaduto.

Domenica affronteremo l’altra squadra di Bolzano, forse la più forte che abbiamo incontrato in tutto il campionato.

All’andata è stato un disastro, sia in termini di risultato che di lavoro di squadra.

Abbiamo fatto molti passi avanti da allora e siamo determinati a mostrarvelo.

Bj

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *